LAST SAMURAI

LAST SAMURAI

di Christian Maspes  -  Gong Bar dello Shangri-la  -  London

- 45 ml. Daiginjo Sake
- 25 ml. Grey Goose Vodka
- 15 ml. Ratafia al Montepulciano
- 7,5 ml. sciroppo di zucchero
- 25 ml. succo di limone fresco
- 2/3 foglie di Kaffir lime
Method: hard shake. Glass: Masu di
cedro. Guarnizione: foglie di shiso
Note:
questa ricetta viene presentata durante i corsi di Sake sommelier che Christian
Maspes tiene a Londra. Il cocktail si chiama Last Samurai perche viene usata
un Sake di carattere. Daiginjo è paragonabile ad un samurai, altri tipi di Sake,
più delicati ed armoniosi, vengono paragonati ad una Geisha. Il Daiginjo e'
deciso solido proprio come un samurai, stabile e perfetto. La Vodka serve
semplicemente per dare un supporto fortificante al Sake, povero di alcol e con
aromi delicati sottoposti anche ad una energica azione dello shaker. Aromi di
questo inizio di stagione ce li da il Ratafia con i suoi sentori fruttati e speziati
come ciliegia, prugna e cannella. Le foglie di Kaffir rilasciano note altamente
esotiche e fresche. Le foglie di shiso vengono usate come coster per il masu di
cedro. Il legno del masu ne verrà aromatizzato rilasciando il profumo sulle
mani del cliente.

Privacy Policy
Concept & Design Skill Lab